Ghonim Mohamed

Sito ufficiale del poeta scrittore Ghonim Mohamed

LA DISATTENZIONE

LA DISATTENZIONE

LA DISATTENZIONE

Il tempo è divenuto
avversario di se stesso,
come è accaduto all’uomo,
ha trasformato la rosa in un recinto
per sudario…


Attraversate tutti i ponti
dell’abisso
e delle vette,
vi scambiate l’augurio
riversate il pensiero in coppe arrugginite
appesantite dall’amnesia
mettete nel becco degli uccelli le armi
e piangete sulla libertà.
Temo che secchino
nei vostri occhi
tutti i ramoscelli.

ghonim

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x